Ultime Novità

newAttivazione gestione documentale per malattie e/o infortuni
Area: Denunce
A partire dalla denuncia mensile di Ottobre 2017 i certificati di malattia e/o infortuni e i cedolini paga dovranno essere inoltrati ad Edilcassa attraverso la denucia mensile SOLDO. Di seguito possono essere visualizzati i manuali esplicativi delle procedure da seguire:
Obbligo denuncia INAIL per assenze fino a tre giorni a partire dal 12 ottobre 2017
Area: Contrattuale
Si informa che dal 12 ottobre 2017 scatta, per le imprese, l'obbligo di comunicazione in via telematica all'INAIL, ai fini statistici ed informativi, entro 48 dal ricevimento del certificato medico, degli infortuni sul lavoro che comportano un'assenza fino a 3 gg., oltre a quello dell'evento. Si tratta di un adempimento introdotto dl Decreto del Ministero del Lavoro 183/2016, istitutivo del SINP (Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione nei luoghi di lavoro), che doveva entrare in vigore già a partire dal 12 aprile 2017 e che è stato prorogato di ulteriori 6 mesi dal decreto Milleproroghe 244/2016.

Vedi circolare INAIL

Riduzione contributiva settore edilizia per l'anno 2017
Area: Contrattuale

Il decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 5 luglio 2017, assunto di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze - pubblicato l’8 agosto 2017 ha confermato per l’anno 2017, nella misura del 11,50%, la riduzione contributiva a favore delle imprese edili, introdotta dall’articolo 29 del decreto legge n. 244 del 23 giugno 1995, convertito con modificazioni nella legge 8 agosto 1995, n. 341, e successive modifiche e integrazioni.

Ricordiamo che il beneficio consiste in una riduzione sui contributi dovuti - nella misura del 11,50% - per le assicurazioni sociali diverse da quella pensionistica e si applica ai soli operai occupati 40 ore a settimana. Non spetta, quindi, per i lavoratori a tempo parziale. Sono interessati alla riduzione i datori di lavoro classificati nel settore industria con i codici statistici contributivi da 11301 a 11305 e nel settore artigianato con i codici statistici contributivi da 41301 a 41305, nonché caratterizzati dai codici Ateco 2007 da 412000 a 439909.

L’INPS, con la circolare 129 del 1 settembre 2017 , riepiloga le condizioni che danno diritto ad ottenere l’agevolazione contributiva e le modalità operative per applicarla; in particolare l’accesso al beneficio contributivo è subordinato alle seguenti condizioni:

  • Possesso dei requisiti di regolarità contributiva attestato dal DURC
  • Rispetto della normativa in materia di retribuzione imponibile
  • Non aver riportato condanne passate in giudicato per la violazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro nel quinquennio antecedente alla data di applicazione dell’agevolazione
Il beneficio potrà essere fruito entro il 16 gennaio 2018, avvalendosi delle denunce contributive UniEmens con competenza fino al mese di dicembre 2017. I datori di lavoro potranno inviare le domande per l'applicazione della riduzione contributiva relativa al 2017 fino al 15 gennaio 2018.